Capturing the Multiple Benefits of Energy Efficiency

multiple benefits
Lo studio, ad opera dell’International Energy Agency (IEA) e pubblicato il 9 settembre 2014, parte dal presupposto che l’efficienza energetica comporta benefici in termini di risparmio di energia e riduzione delle emissioni climalteranti.

In realtà, l’efficienza energetica possiede un elevato valore per le economie nazionali e globali perché è portatrice di molteplici benefici, aggiuntivi ai precedenti; ad esempio, rende il sistema energetico maggiormente sostenibile, aumenta la ricchezza, migliora l’ambiente ma contemporaneamente anche lo sviluppo economico e sociale.

“Capturing the Multiple Benefits of Energy Efficiency” indaga i benefici che l’efficienza energetica realizza in cinque diverse aree:

  1. sviluppo macroeconomico
  2. bilanci pubblici
  3. salute e benessere
  4. produttività industriale
  5. fornitura di energia

con un duplice scopo:

  • diffondere conoscenza in merito ai benefici multipli dell’efficienza energetica
  • mostrare ai legislatori e agli stakeholders come utilizzare gli strumenti esistenti per misurare e massimizzare i benefici desiderati.

Considerando tutti i benefici, l’efficienza energetica diventa uno strumento dalle potenzialità uniche per lo sviluppo economico e sociale.

Lo studio mostra infatti che i benefici derivanti da interventi di efficienza energetica, se correttamente monetizzati, sono pari a 4 volte il costo degli interventi stessi. Ad esempio, isolare le abitazioni rende le case più calde in inverno e più fresche in estate e dunque più salubri. Il valore di ciò può essere monetizzato attraverso il conteggio delle ore lavoro perse per malattia o il costo derivante dalle assenze dei figli da scuola per malattia.

Scarica l’Executive Summary dello studio.

Scarica lo studio completo (in inglese): http://www.iea.org/publications/freepublications/publication/capturing-the-multiple-benefits-of-energy-efficiency.html 

3 pensieri su “Capturing the Multiple Benefits of Energy Efficiency

  1. Pingback: Quale efficienza energetica per l’Italia? | Renovate Italy

  2. Pingback: Suggerimenti per un incentivo efficace per le riqualificazioni profonde | Renovate Italy

  3. Pingback: Oltre la stabilizzazione dell’ecobonus | Renovate Italy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...